Bitcoin asta: vecchi conoscenti riferire indietro

Molti degli offerenti di alto profilo, tra cui Binary Financial, Bitcoin Investment Trust, Bitcoins Reserve, Mirror (Vaurum), Pantera Capital e l’investitore Angel Tim Draper parteciperanno all’asta il 4 dicembre.

Bitcoin evolution e l’investitore Angel Tim Draper parteciperanno all’asta del 04 dicembre

Anche se la maggior parte dei Bitcoin evolution partecipanti ritiene che questa asta non attirerà più l’interesse dei media come la precedente, alcune aziende cercano ancora di trarre un vantaggio strategico dalla partecipazione. Lo sviluppo ha dimostrato che un investimento in Bitcoin può essere molto utile, anche se il mercato Bitcoin continua a maturare.

Harry Yeh, partner di Biary Financial, una società di investimento focalizzata su Bitcoin, ha dichiarato in un’intervista che i suoi clienti non erano interessati come l’estate scorsa:

“Penso che molte persone abbiano perso interesse dall’annuncio. Penso che la gente farà un’offerta, ma la gente sa anche che ci saranno più blocchi in vendita”.

Come già menzionato da Yeh, i 50.000 BTC sono solo una parte dei 144.000 Bitcoin sequestrati da Ulbricht. L’USMS aveva confermato che anche le restanti 94.000 BTC sarebbero state messe all’asta nei prossimi mesi. Non sono stati forniti dati esatti.

Entrambi i fattori hanno diminuito l’interesse degli Bitcoin evolution:

“Nessuno vuole pagare un premio elevato solo per arrivare ai Bitcoin evolution”, ha spiegato Yeh: https://www.forexaktuell.com/it/bitcoin-evolution-recensioni-opinioni/. “Alcuni possono essere disposti, ma noi aspetteremo, vedremo e compreremo ad un giusto prezzo”.

Il CEO di Mirror Avish Bhama, la cui azienda utilizza i 30.000 Bitcoin precedentemente acquistati da Tim Draper per la liquidità dei propri clienti, ha dichiarato che l’azienda partecipava all’attuale asta per conto dei propri clienti.
“Con la prossima asta, vogliamo rendere più facile per i nostri clienti istituzionali acquistare Bitcoins in modo sicuro”, ha detto Nhama.