Analisi del percorso ETH – Nonostante il recupero in discesa

Il prezzo dell’etereo è sceso al minimo di 168,15 euro (200,85 dollari) questa settimana, per poi risalire nuovamente a 207,00 euro (247,26 dollari).

Il corso Ethereum crypto trader è caduto durante la settimana

Una tendenza al ribasso iniziata il 12 settembre ha portato ad un minimo di 168,15 EUR (200,85 USD) il 15 agosto, un valore che Ethereum crypto trader non ha più avuto dalla fine di luglio. La prima interessante resistenza a breve termine secondo l’attuale modello del triangolo è di 228,43 EUR (272,85 USD), il primo importante sostegno a breve termine è di 206,51 EUR (246,67 USD) ed è attualmente in fase di test.

Gli sviluppi in Cina e le ulteriori considerazioni globali sulla regolamentazione degli ICO hanno portato Ethereum a continuare la tendenza al ribasso. Per un breve periodo di tempo è stato testato un supporto che Ethereum non aveva avuto per più di un mese, ma il corso potrebbe rimbalzare da questo supporto. Il rimbalzo ha permesso al prezzo di salire al di sopra della tendenza al ribasso della settimana e da allora si è spostato lateralmente in un modello triangolare verso il basso.

Il MACD (secondo pannello) è leggermente negativo a seconda del movimento laterale e la linea del MACD (blu) è sotto il segnale (arancione). Il segnale sta attualmente testando la linea di zero, quindi si può presumere che scivoli anche nel campo negativo.

Correzione o crypto trader mercato orso? – I rischi sono così elevati

Nell’attuale relazione sul crypto trader mercato dei capitali, l’esperto di borsa Thomas Grüner vi dirà come vede i mercati. Ricerca e analisi aggiornate per gli investitori a partire da 250.000 euro.

L’analisi dei movimenti sul grafico 60min parla la lingua ribassista. Un primo supporto importante è descritto e testato dal Triangle Pattern attuale. Si tratta di 206,51 EUR (246,67 USD). Se questo viene infranto, violare il sostegno minimo settimanale a 168,15 EUR (200,85 USD) significherebbe una ripresa della tendenza al ribasso. Dopo la resistenza del modello Triangolo, che attualmente si attesta a 209,25 EUR, superare 228,43 EUR (272,85 USD) significherebbe la fine dell’attuale movimento laterale. Il superamento del massimo settimanale di EUR 266,79 (USD 318,67) sarebbe un’indicazione di una tendenza al rialzo sostenuta.

L’andamento a lungo termine del prezzo delle azioni
Cominciamo a guardare il grafico da 240 minuti per valutare gli sviluppi a medio e lungo termine:

Gli eventi delle ultime due settimane hanno portato a un’inversione di tendenza: Nel medio termine, siamo in una tendenza al ribasso, che non potrebbe essere interrotta dagli approcci leggermente positivi che abbiamo visto sul grafico da 60 minuti. Di conseguenza, il prezzo è sceso al di sotto delle medie mobili esponenziali per una o due settimane da qualche tempo e ha testato solo sporadicamente fino ad oggi.

Il MACD è negativo in base a queste tendenze, ma grazie al già citato rimbalzo al supporto a 168,15 EUR (200,85 USD) la linea MACD è sopra il segnale – anche se entrambe le linee si stanno avvicinando l’una all’altra. Il RSI è ribassista con 43. Così nel medio termine la situazione è ribassista. I supporti sono gli stessi del grafico 60min. La resistenza più importante è di circa 245,58 EUR (293,33 USD), un aumento al di sopra di questo livello metterebbe fine all’attuale tendenza al ribasso.